Segugio

Il segugio italiano a pelo raso è una razza di cani da caccia, di origini italiane.

Ha struttura mesomorfa e il tronco sta nel quadrato; è armonico rispetto al formato (eterometria) e disarmonico rispetto ai profili (alloidismo). È forte, muscoloso ma asciutto, privo di grassi. La sua andatura è il galoppo (anche se l'azione venatoria gli impone anche il passo e il trotto) e la sua costruzione bene equilibrata lo rende capace di seguire la selvaggina dall'alba al tramonto.

Leggi tutto: Segugio

Springer

L' English Springer Spaniel è una razza canina di antica origine inglese. È un cane da cerca e da riporto, molto abile anche nell'acqua. Il nome "springer" deriva dall' inglese "spring", che significa molla, ed è stato adottato in virtù della prerogativa del suo lavoro, che è quello di far "saltare" la selvaggina (forzarla a palesarsi, e senza fermarla).

Leggi tutto: Springer

Breton

L' Epagneul Breton è una razza di cani di origine francese, riconosciuta dalla dalla FCI.

Nel 1387 il conte Gastone Phoebus, nel suo famoso "Livre de la chasse", ritiene questo cane originario della Spagna, da cui il nome "Epagneul", che poi in Inghilterra si è trasformato in "Spaniel".

La sua prima apparizione ad una mostra canina avvenne però nel 1892 e verso gli anni trenta comincia ad avere grande successo in tutti i paesi.

Bracco

Il cane da ferma tedesco a pelo corto o Deutsch Kurzhaar o bracco tedesco è una razza canina di origine tedesca.

Il bracco tedesco a pelo corto è una razza le cui tracce precise si rivengono nel XVII secolo, quando i cacciatori tedeschi, forse a partire da cani bracchi europei presenti nel territorio, selezionarono e presero ad allevare con continuità un cane da caccia polivalente, apportandogli poi sangue del pointer.

Leggi tutto: Bracco

Pointer

Il Pointer è una razza canina di origine britannica che prende il nome dalla sua capacità di puntare la preda (to point in lingua inglese).

Le origini della razza non sono chiare, visto che gli allevatori francesi, spagnoli ed italiani rivendicano l'apporto di sangue dei rispettivi bracchi nazionali nella selezione della razza, che comincia a raccogliere i primi successi venatori dopo il 1800.

Leggi tutto: Pointer